felicità low cost

La felicità low cost è quella delle piccole e grandi cose, quella che non ci costa nulla ma ci tocca il cuore. Quella che ci fa nascere un sorriso, una risata, qualche volta anche una lacrima. Quella che ci muove qualcosa dentro.

Ecco alcune mie piccole felicità low cost, e le vostre quali sono?

La nebbia la mattina presto nelle piccole vie della città (soprattutto quando non ho fretta), le rare volte in cui mi sveglio non assonnato, il canto di una sirena, rivedere alcune vecchie foto che fanno nascere ricordi, le chiacchiere la sera con mia madre da quando non abbiamo più scontri riguardo ai temi della politica.

Svegliarmi presto la mattina del sabato per andare al mercato e vedere le facce assonnate dei vecchietti, sentire l’odore dell’erba fresca, iniziare a leggere un libro nuovo, ascoltare a ripetizione una canzone che mi piace.

L’odore di un profumo che mi è stato regalato in una particolare occasione, girarmi nel letto dopo aver sentito la sveglia, fare la barba con il rasoio nuovo, aspettare che un vino prenda ossigeno prima di berlo.

Il sapore della ricotta fresca, la preparazione di una cena per gli amici, uno scoiattolo che si arrampica svelto, la neve che cade sui tetti, una zuppa fatta con amore, un amico che ti insegna a strimpellare il piano, una telefonata che non aspettavi.

Una serata trascorsa a discutere di temi importanti e profondi, una fotografia scattata bene, l’ispirazione per scrivere cose importanti, il sorriso di una ragazza, uno sguardo profondo, una battuta in un’osteria, la sensazione di sentirsi utili.

Un regalo per il tuo futuro, il sapore di un piatto cucinato con amore, una tisana calda alla fine di una giornata piena, il peso delle coperte d’inverno, un panorama alla fine di una camminata in montagna, l’odore del bosco, il colore di un pennarello nuovo.

Due giorni di pioggia intensa e fastidiosa dopo un’intera estate di siccità. Una serata trascorsa a sentire le gocce ticchettare sulle finestre e sul tetto, sentirsi completamente zuppi (dalle scarpe alla punta dei capelli) dopo aver tentato di riparare una perdita dal soffitto sotto il temporale.

Un pensiero su “felicità low cost

  1. Pingback: un giorno di musica ed uno di neve | ruadellestelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...