la nuova arrivata

Era un po’ che ci pensavo e ultimamente, per un progetto che mi ronza in testa, ne avevo proprio bisogno. Così non ho potuto proprio farne a meno e ho deciso di andare a prenderla. Ma di cosa sto parlando? Ovviamente di una nuova macchina fotografica, cosa pensavate? 😉

Lo confesso, io sono un nikonista, cosa che mi contrapporrà sicuramente a tutti i canonisti alla lettura, ma vi assicuro che la mia scelta è stata fatta anni fa in piena incoscienza e nel tempo si è semplicemente consolidata con obiettivi e teleobiettivi che purtroppo non sono intercambiabili e che quindi non mi faranno saltare la barricata. Eppoi io mi trovo così bene con la mia nikon che ho sentito che era arrivato il momento di ‘salire di livello’. E i risultati li ho visti subito. Nonostante stia ancora aspettando l’obiettivo 50mm che spero arriverà presto, con il 18/55 ho fatto qualche scatto andando in giro nel fine settimana. Sono poche immagini (anche perché è tardi e il letto mi reclama) ma ve le mostro con orgoglio. Soprattutto perché inizio a notare miglioramenti e sfumature che prima non ottenevo.

E nei prossimi giorni magari aspettatevi anche qualche brevissimo video tanto per iniziare (si, perché questa è la vera novità di questa macchina!)

Buona settimana a tutti!

13 pensieri su “la nuova arrivata

  1. basta un po’ di buona volontà e molta fantasia… poi se vuoi fare le cose veramente sul serio bisogna impegnarsi al massimo. Ma la fotografia può sempre essere un ottimo hobby!

  2. L’arrivo della macchina fotografica nuova è un momento esaltante 🙂 Io ho ricevuto la mia prima reflex a Natale e, nonostante sia veramente poco dotata, me la godo tantissimo!!

  3. Io ci provo seriamente, a fare belle foto (con la compatta, per ora), ma lo sai che ho il terrore di essere fotografata??
    A te risulta facile fare ritratti di persone, intendo da vicino, primi piani o meno?
    Tanti amici non ci riescono.. per questo quando li vedo con la fotocamera scappo!
    Sono contentissima per te!

  4. conosco un sacco di persone che si vergognano davanti ad un obiettivo ed io stesso penso di essere poco fotogenico, ma ho scoperto che un buon fotografo sa cogliere le espressioni migliori e più belle. ma per essere un buon fotografo ci vogliono tempo e pratica quindi, vi prego, abbiate pazienza e fatevi fotografare! 🙂

    ps. appena trovo qualcuno disposto, farò anche ritratti da vicino e vicinissimo, adesso la macchina me lo permette!

    • Scherzo: lo so bene che hai ragione, e anzi, pur con tutta la fobia che m’è venuta, se conoscessi qualcuno che come te si volesse impegnare davero sarei contenta di posare fino ad avere dei buoni risultai… Alle fin fine sarebbe una soddisfazione per chi fotografa e per chi posa.. e magari cancella le fobie!

      • per uno come me che è solamente alle prime armi e che deve imparare tutto, le cavie sono sempre ben accette 😉

        la fobia della macchina fotografica poi è una delle più strane, a pensarci. forse (e lo dico da uno che a modo suo ne soffre) è la paura di essere sotto gli occhi degli altri che (anche se in realtà non lo fanno) ti giudicano… oppure no? chissà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...