2 febbraio, la candelora

Oggi è il 2 febbraio.

E questo significa che oggi è il giorno della Candelora. Un giorno importante, sia per la natura che per la religione. Può essere la fine dell’inverno (se piove o nevica), o il segno che il freddo durerà più a lungo del previsto, fino a marzo inoltrato.

Beh, a quanto pare nevica in tutta Italia ed è buon segno.

Ma la Candelora è un’usanza antica, che ci collega a quando l’uomo seguiva con  attenzione i ritmi della natura. La Candelora e l’equivalente romano dei Lupercali erano date utili a ricordarci che il periodo peggiore stava finendo, che presto sarebbe tornato il caldo e la terra avrebbe portato nuovi frutti. Questo rappresentava la differenza fra la vita e la morte. Oggi abbiamo case calde, la neve non fa crollare i tetti, il mercato ha sempre frutta e verdura.

Ma la Candelora può ugualmente essere un nuovo inizio, un momento di passaggio e  un cambiamento. Per questo oggi ho dedicato del tempo alle mie passioni. Ho ripreso un quaderno che non vedevo da tempo ed ho ricominciato a scrivere. Non sono un bravo scrittore, ma ho le idee e degli ottimi critici. Se ne potrà sempre trarre qualcosa di interessante se non addirittura bello. Così, con la neve che cade lenta, inizia una nuova stagione. Potreste immaginare un inizio migliore?

E domani, lavoro permettendo, vorrei proprio uscire per fare qualche scatto, vedere qualche sorriso, respirare aria fredda e fare qualche bel pensiero.

Ricordate, il week end è dietro l’angolo, non perdete queste buone occasioni!

E voi avete festeggiato la Candelora?

8 pensieri su “2 febbraio, la candelora

  1. Domani penso di svegliarmi molto presto (5 e mezza/6) per andare a fare qualche fotina senza traffico in giro per il centro: se ti vuoi unire…

    Anche stasera dopocena se ce la faccio.

    Poi domani Poggio? Fatemi sapere 😉

  2. potrebbe essere una buona idea, quelle delle foto in notturna, così la neve è bella candida, ci sentiamo per organizzarci in serata.
    Per domani al poggio vorrei andare, ma i miei mezzi non sono affidabili con le gomme che ho e farla tutta con le catene mi sembra eccessivo… troveremo un suv 4×4 extreme mountain climbing forever per salire? Oppure andiamo con le ciaspole, che ne dici? 🙂

  3. Bellissimo post
    In qs periodo sto cercando di recuperare un po’ di energia, di voglia di fare, di scrivere…e che a volte si ha bisogno di fermarsi un po’ 🙂
    Aspetto di vedere i tuoi scatti e, se avrai voglia di condividerli nel blog, anche i tuoi scritti 😉
    Buon week end
    Antonella

    • Ciao Antonella, credo che l’inverno sia il momento migliore per recuperare energia che poi sperperiamo in estate 😉
      molto presto arriveranno i miei scatti sul blog, per gli scritti non prometto niente, prima di tutto perché sono sempre molto critico, eppoi perché ho tempi biblici prima di produrre qualcosa! 🙂

  4. nel tentativo di recuperare la mia caduta di stile dell’altra sera, in cui il sonno ha prevalso sulle mie migliori intenzioni di ospite e non ti ho neanche salutato … se passi da me ritiri un premiuccio! così se mi perdonerai posso sperare di vedere le foto scattate sabato mattina … le hai scattate?! : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...