Giorni in cui ripartire

Ci sono giornate difficili, in cui cerchi di essere vicino a chi  ne ha bisogno ma non sempre ci riesci e dici le parole giuste. In questi giorni vorresti aver imparato bene cosa fare e come comportarti, ma ti senti un po’ indietro, un po’ inadeguato.

Lo so, sono un po’ criptico, ma stavolta dovrete accontentarvi.

In questi momenti diversi e difficili, mi viene voglia di condividere alcune cose importanti. Si tratta di tre video, molto differenti fra loro, ma collegati dalla sottile linea rossa che nel mio cervello li collega.

Il primo me l’ha fatto conoscere Cambiandostrada in un post di poco tempo fa. Si tratta dell’Holstee Manifesto. Una dichiarazione alla vita o della vita, se preferite. Un manifesto semplice e diretto, forse persino troppo semplice. Ma carica di contenuti. Un sogno.

Ed eccolo qui

Poi c’è un secondo video. Quasi banale. Ma io pagherei fior di euro per essere stato presente in quel preciso luogo ed in quel preciso istante in cui iniziava la musica ed una dopo l’altra le persone si univano alla danza. Uno dopo l’altro. Con un senso di libertà e di pace. Con la voglia di mettersi a ballare, di sentirsi leggeri. In mezzo ad una strada, con gli altri che seguono il ritmo. Con la pace di un gesto antico e bellissimo. Eccolo a voi:

Sirtaki ad Ottawa..

Ed infine un ultimo video, ideato, montato e prodotto da un gruppo di amici con tanta voglia di divertirsi suonando. Questo ve lo consiglio in assoluto perché è divertente e bellissimo, quindi mi raccomando: condividetelo anche su facebook e su tutti i canali possibili ed immaginabili!!!!

Re-Laxative

Infine… domani è venerdì… forza che la settimana è finita!

2 pensieri su “Giorni in cui ripartire

  1. grazie di cuore
    per questi video…
    anche io avrei tanto voluto essere lì a fare il sirtaki..ho sorriso tutto il tempo..quelli sono attimi di pura gioia e letizia ed è per questo che quardarlo fa tanto bene al cuore.
    come stai? latito un po’ in questo periodo..l’inizio dell’anno mi ha trovato stanca quest’anno e ci sto mettendo un po’ a recuperare 🙂
    spero che le tua giornate difficili siano finite e che arrivino solo quelle belle e serene
    bacio
    Antonella

  2. Ciao Antonella,
    è vero, momenti come quelli della danza del Sirtaki sono un po’ speciali ed unici, per questo attirano tanto anche me.
    Spero che il tuo recupero dall’inizio dell’anno proceda per il meglio, intanto queste ultime giornate stanno migliorando con delle buone notizie. 🙂
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...