sabato di fotografie (parte I di II)

Come vi avevo promesso ecco le foto del sabato, divise in due appuntamenti per non rischiare un post lunghissimo e noioso.

Ore 11:00 – Tutto è iniziato con una  colazione (ci piace vivere comodi) al caffè Meletti, uno dei 10 locali storici italiani, un bel gioiello di art nouveau che impreziosisce la splendida Piazza del Popolo.

Caffè Meletti dall'esterno

interno, decorazione su un tavolo

Colazione con cornetto e cappuccino

Ed ecco i miei modelli protagonisti, pronti a gettarsi in un’impresa sconosciuta senza nemmeno fare troppe domande:

l'affascinante Lillo

Gianfe in versione modaiola

la mia coinquilina 'E'

Troppicolori in trasferta blogghesca

Dopo aver dato soddisfazione alle mandibole abbiamo pescato dei bigliettini. Su ognuno c’era una frase o solo una parola su cui mi era capitato di ragionare e confrontarmi durante la settimana. Dei temi semplici o più complessi da mettere su pixel. Abbiamo avuto un po’ di tempo per ragionare mentre facevamo la spesa e trovavamo il posto giusto per le foto. La luce era perfetta, il clima freddo ma non troppo. Arrivati ad un piccolo giardino nascosto nel quartiere abbiamo iniziato a ‘creare’ qualche immagine.

Il primo tema è stato: ‘Costruiamo insieme qualcosa‘. Tutto parte dalla voglia di fare. Con la fantasia, la voglia e un po’ di organizzazione si può incidere sulla vita di ogni giorno, si può costruire qualcosa di prezioso. Soprattutto si può pensare al prossimo ed aiutare chi ci sta intorno. Insomma, uscire dal nostro egoismo e dalla nostra pigrizia. Il tema l’aveva pescato Gianfe ed ecco la sua sintesi in immagini:

costruiamo insieme qualcosa

C’è chi dirige tutti, chi si da da fare, chi progetta e studia e chi… tira mattoni! Ma l’importante è non arrendersi, continuare e realizzare qualcosa di buono. Anche noi abbiamo un progetto in testa (anzi più di uno), ma ultimamente li abbiamo accantonati per pensare ad altro. Che questa foto non sia di stimolo per riprenderli e portarli a conclusione?

Il secondo tema era ‘rimanere se stessi’ e Lillo ha voluto sintetizzare brillantemente con questa immagine:

rimanere se stessi

A ben guardare fra il nano da giardino ed ‘E‘ ci sono delle somiglianze fisiche, ma forse quello che voleva esprimere Lillo è più la capacità di crescere ma rimanere ugualmente bambini dentro. E non certo nel senso dell’immaturità ma nella capacità di guardare il mondo con uno sguardo più profondo ed intenso, proprio come fanno tutti i piccoli. Lo spunto era nato, nei giorni precedenti, proprio da una discussione filosofica e ironica sulla visione della vita. C’è chi pensa che si rimanga sempre uguali e chi pensa che si muti continuamente. Anche se sembrano temi indistricabili, al secondo bicchiere di vino vi assicuro che diventa tutto più chiaro.

E per oggi con questo abbiamo chiuso, mancano ancora 3 foto e 3 temi, ma li proporrò domani.

E nell’attesa… vi sono piaciute le foto? E voi come avreste svolto i temi che sono usciti?

Buon martedì a tutti quelli che sono sopravvissuti al lunedì!

4 pensieri su “sabato di fotografie (parte I di II)

  1. Le foto bellissime e i temi…come avrei voluto essere presente alla discussione sul rimanere se stessi …appena ho letto la frase la mente ha iniziato a vagare di sua volontà e a fare mille ragionamenti. 😀
    Attendo le ultime foto dicendoti che NON sono una sopravvissuta del lunedì, che è stato particolarmente buono, ma sicuramente sarò una sopravvissuta del martedì domani 🙂
    ahahah
    bacio
    Antonella

  2. Le discussioni in realtà non ci sono state visto che io avevo scelto dei temi un po’ complessi e avevamo poco tempo, ognuno ha avuto un po’ ti tempo per pensare e creare la foto… Ma le prossime volte ci organizzeremo meglio! ben sopravvissuta al martedì, allora! 🙂

  3. Pingback: sabato di fotografie (parte II di II) | ruadellestelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...