la ribellione è uno stato dell’anima

A cavallo fra martedì e mercoledì mi viene voglia di scrivervi poche parole, senza immagini e senza pretese. Oggi in radio ho sentito una persona che rispondeva ad una domanda sugli scontri di sabato a Roma e sulle manifestazioni pacifiche che si sono svolte nel resto del mondo.

Penso che’ ha risposto ‘non siano i ribelli a generare i problemi, ma i problemi a generare i ribelli’.

Una semplice frase che mi ha dato da pensare tutto il pomeriggio e che alla fine voglio condividere con voi. Perché è una frase vera, anche se avrebbe bisogno di qualche sfumatura in più. Ma sono i problemi a generare i ribelli, e non viceversa. E in questo periodo siamo pieni di problemi. Per questo possiamo tutti essere ‘smile riot’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...