Domenica Sera

Quando andavo a scuola, la domenica sera era il momento peggiore della settimana. Sarà capitato anche a voi di pensare che dal giorno dopo si ricominciava con i soliti obblighi, la sveglia, le interrogazioni, i compiti. Era un incubo angoscioso di cui porto i segni ancora oggi.

Adesso che lavoro tutta la settimana, la domenica sera assomiglia di più ad un’oasi di pace in mezzo ad un mare che continuamente infrange le sue onde. A patto di trascorrerla nel modo migliore. E cosa c’è di meglio di un aperitivo e una cena con gli amici? (la domanda è retorica).

facendo una passeggiata in centro...

Staccare la spina dai problemi, sedersi ad un tavolino con uno spritz fresco e rinfrescante, cercare un’osteria in un vicolo ventoso, mangiare bene e semplicemente, gustando vino e gassosa e non bottiglie costose. Poi iniziare per caso un lungo discorso che aspettava da tempo di risalire a galla. Infine il fresco del travertino e della brezza della notte, fino alla fine a chiacchierare e chiedersi se il giorno dopo sarà veramente lunedì.

Perché per una volta non senti l’angoscia che sale ma vai a dormire felice ed allegro, sicuro che anche domani i tuoi amici saranno lì. Con i loro sorrisi e le loro battute, le loro mani alzate, le loro esperienze e le loro idee. Pronti per una cenetta senza pretese, di quelle che aspetti dopo una lunga giornata di lavoro.

E la vostra domenica sera, che sapore ha?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...